domenica 14 agosto 2016

Prodotti finiti estate 2016



Maschera per capelli Leonor Greyl = maschera per capelli pagata €20,40 (lo so, uccidetemi) da Sephora e soldi letteralmente buttati. Non solo non trovavo alcun beneficio per i miei capelli, ma li rendeva pure pesanti e come se non fossero stati lavati da due giorni! 


Maschera/Detergente viso di Sensai = ve ne parlai inizialmente QUI ma finalmente dopo tanto tempo posso finalmente dire che spendere €50 per questo prodotto non ne vale la pena. La cosa intrigante è che ha una doppia funzione: è una maschera viso che si asciuga come una normale maschera se si usa il prodotto così com'è oppure può essere un detergente viso se lo si usa diluito nella mano con un po' di acqua calda. Il risultato è assolutamente normale in entrambi i casi, niente di eccezionale.






























Shampoo Fructis Garnier Oil Repair 3 = non ho mai avuto assolutamente da dire nulla di male riguardo agli shampoo Garnier. Hanno sempre fatto il loro dovere egregiamente e se i miei capelli tendono al secco è solo perché faccio un uso esagerato di piastre e simili.
Anzi, grazie alla linea Oil Repair me li sento un po' più morbidi e idratati.

Mascara Urban Decay = ho appena visto che sul sito di Sephora non c'è, non lo avranno mica tolto di mezzo? E' letteralmente uno dei migliori mascara mai provati sia per l'intensità del nero sulle ciglia che per la facilità di applicazione. Lo avevo pagato sui 20 euro, chissà se lo ritroverò in negozio!

Pearl Drops = innanzitutto non si dica che io non do mai una seconda possibilità (si veda QUI ) ma se pure la seconda me la sbagli, de che stiamo a parlà?
Io devo capire se questi prodotti sbiancanti non funzionano con me perché a) sono ciofeche b) forse in realtà ho dei denti già a posto così e non necessitano di miglioramenti.
Io ve lo dico, stavolta sono stata rigorosa e ho utilizzato questo prodotto ogni singola volta che ho lavato i denti fino a terminare la confezione. Ebbene? Boh, a me sembra di avere i denti uguale a prima. Ripeto, non ho problemi di denti, ma esiste un bianco sempre più bianco in teoria, no? Boh



Bagnoschiuma Vidal = niente da segnalare, a quel prezzo sappiamo tutte che il prodotto fa il suo dovere. Volevo solo segnalarvi la fragranza "talco liquido", è veramente piacevole.

Balsamo Sunsilk "Liscio perfetto" = funziona! Sciacqui lo shampoo e metti subito questo balsamo, mi credete se vi dico che i capelli diventano lisci e setosi istantaneamente? E' pazzesco! Se mi ricapita di vederlo al supermercato ne faccio scorta!




Skin Rescuer di Kiehl's =  credo faccia parte ancora del gruppo di maxitaglie regalatemi in QUESTA occasione. Perché ho impiegato tanto tempo per finirlo? E' un prodotto che serve a "salvare" la pelle dall'eccessiva secchezza e a me non capita spesso. Faccio prima ad elencarvi le occasioni in cui l'ho applicata principalmente: 1) in inverno prima di andare a dormire quando dopo una giornata di vento gelido avevo la faccia tirata e irrigidita nonché screpolata in alcuni punti 2) in estate dopo una giornata di mare in cui ho preso talmente tanto sole che pure la mia fronte incomincia a squamarsi. Ecco, non sarà mai un prodotto che userò tutti i giorni ma di sicuro lo comprerò se mi ricapita. E' sempre meglio averlo in casa, un po' come il cassettino dei medicinali. Lo trovate QUI

Mascara Chanel = regalo. Ottimo scovolino, ma non l'ho apprezzato come dovrei in quanto il colore marrone del prodotto non mi esalta particolarmente. Preferisco i mascara neri come tutte in fondo.



Shampoo L'Oreal per capelli colorati = mi piace molto ma anche qui non vedo perchè precisare che è indicato per "capelli colorati" quali i miei.

Correttore Collistar = l'ho divorato! La pelle del mio viso è abbastanza uniforme tranne in alcuni punti perciò non metto tutti i giorni il fondotinta ma solo il correttore. Questo in oggetto credo sia il correttore più coprente, ma allo stesso tempo naturale, che ho mai avuto in vita mia. Gli do un bel 10!
La mia nuance era la 02. Se ripasso a breve in profumeria me lo compro! Lo trovate QUI






























Bagnoschiuma della Nivea = esperienza mistica sia per la consistenza gel del prodotto sulla pelle, ma sopratutto per il profumo. Sembra davvero di essere in qualche isola tropicale! Io l'ho comprato in un negozio (per me fuori mano peraltro) della catena "Essere Benessere" ma in altri posti non l'ho mai visto. Provatelo se lo trovate!

Guerlain Abeille Royale Lozione Corpo = so che penserete "oddio ma questa ha speso 100 euro e passa per una lozione corpo!" No, stavolta queste pazzie non le faccio più (vedi QUI ). Questo è un regalo molto gradito a dire il vero. L'ho utilizzato con piacere e utilizzato solitamente nelle serate dedicate alla cura del corpo per coccolarmi un po'. Come rende liscia la pelle delle gambe questo prodotto non avete proprio idea....e non le avrò mai più lisce così purtroppo perché costa davvero tanto! Ahimè.

Alla prossima!!

martedì 15 marzo 2016

"Il magico potere del riordino" di Marie Kondo



Circa un mesetto fa ho comprato Il magico potere del riordino di Marie Kondo in formato ebook su Amazon.
Non pensavo che anche io, come altre migliaia di lettrici nel mondo, sarei rimasta coinvolta e ispirata da questo libro, ma è successo!
Io vi consiglio di leggerlo perchè è davvero fantastico e sopratutto avrete voglia di seguire i suggerimenti di KonMari (si fa chiamare così) subito dopo.

Fate conto che alla base di tutto c'è la filosofia Zen e la religione Shintoista (la scrittrice è giapponese) quindi alcune affermazioni del tipo "le cose parlano" e "le cose trasmettono gioia" possono sembrare estreme ma hanno un senso.

Tornando al punto, questo libro parla di come sistemare la propria casa, un posto dove trascorriamo moltissimo tempo, e di osservare come automaticamente la nostra vita trova un maggior equilibrio.

Non voglio spoilerarvi il libro perciò vi scriverò alcuni dei concetti che mi hanno colpito di più e che ho messo in pratica.

  1. non basta riordinare la casa per ottenere ordine perchè dopo un po' di tempo saremo di nuovo vittime dell"effetto boomerang, cioè ritorneremo ad avere il disordine iniziale. Non basta riordinare, bisogna eliminare (o donare) ciò che occupa spazio in più nella nostra casa.
  2. Avete l'armadio e le cassettiere che esplodono? Svuotate completamente questi mobili e mettete tutto sul letto. Ora guardate ogni singolo capo e ponetevi la seguente domanda: "questo oggetto mi trasmette gioia?" Sembra una domanda stupida ma è fondamentale. La mia esperienza? Prendevo un maglione, lo guardavo e pensavo "non lo metto credo da anni, non ricordavo neanche di averlo e se lo mettessi adesso mi sentirei a disagio. Non credo neanche che lo metterò in futuro". Il maglione "non mi trasmetteva gioia" ma contribuiva a soffocare gli altri maglioni nella cassettiera e sopratutto mi trasmetteva frustrazione perchè avevo speso dei soldi per qualcosa che avevo smesso di indossare. Quindi l'ho preso e l'ho messo in grandi sacchi insieme ad altri capi che ho donato alle associazioni per la gente in difficoltà. Gli ho dato un senso e una degna conclusione.
  3. Dobbiamo superare il senso di colpa perchè gli acquisti sbagliati possono capitare ma quando succede è meglio liberarsi subito di quel particolare oggetto perchè ci crea solo tristezza.
  4. Non ricordo neanche più tutti i vestiti e le scarpe che ho donato via e che occupavano spazio inutilmente nel mio armadio. Ora tutti i miei vestiti sono appesi ordinatamente e li metto TUTTI periodicamente perchè tutti mi piacciono e tutti mi trasmettono gioia. E' un piacere aprirlo.
  5. Se volete comprare qualcosa di nuovo, pensate se è davvero necessario o state colmando una mancanza di affetto in quel momento o vi state facendo suggestionare dall'ennesima fashion blogger di turno. Vi serve l'ennesima borsa o l'ennesimo vestito? Cercate di capire quale è LA borsa, quella di cui non vi stuferete mai, e tenete quella. Sembra una cosa strana ma è un concetto potente. Volete comprarla a tutti i costi? Datevi 6 mesi di tempo. Vedrete che trascorso quel tempo vi renderete conto che non avete più voglia di comprarla e sarete contente di averlo fatto. Sarete fiere di voi.
Ovviamente il libro non tratta solo di vestiti ma di tanti altri aspetti o luoghi della casa e che sto studiando personalmente man mano. Sono proprio contenta e soddisfatta di certe cose che sono cambiate nella mia vita!
Penserete che sono concetti ovvi che sappiamo tutti, ma quanti di voi effettivamente li applicano? KonMari ti fa venire voglia di farlo.



mercoledì 9 marzo 2016

Babyliss C1050WE Curl Secret - Arricciacapelli (o arricciaspiccia)

Oggi vorrei parlarvi di un arricciacapelli che ho ricevuto a Natale e che già da settembre scorso era nella mia wishing list.
Ciò mi insegna due cose: 1) le cose che inseriamo nelle nostre assurde wishing lists a volte si materializzano 2) si materializzano solo se facciamo in modo che gente che conosciamo le legga.
Insomma, grazie mamma per questo arricciacapelli!

Perchè lo desideravo così tanto? 
Perchè è AUTOMATICO. Gli avvicini la ciocca di capelli e slurp! Attendi un attimo, senti il suono che indica che la ciocca è pronta! Ed ecco che il ricciolo è pronto ed è perfetto.
Le foto che vedete sono in assoluto la prima prova che ho fatto, ma ora sono decisamente migliorata.

Ovviamente non è un oggetto da usare tutti i giorni perchè per fare "la testa completa" ci vogliono circa 20 minuti (e chi ha il tempo ma sopratutto la voglia di fare tutto questo ambaradan la mattina presto?) e, come immagino già sappiate, non fa molto bene stressare i capelli tutti i giorni con piastre e simili.
Lo uso quindi principalmente nel weekend e sono sempre soddisfatta del risultato finale.
Insomma, è una spesa importante ed è sicuramente un capriccio, ma secondo me ne vale la pena se vi piace il capello a ondine o con i ricci e sapete che non vi stancherete mai di questo look!

Se volete un tutorial per capire meglio come funziona, potete dare un'occhiata QUI mentre per comprarlo potete andare QUI e tenere d'occhio quando lo mettono in offerta!










Ps Nel titolo del post avrete magari notato che l'ho definito "arricciaspiccia" tra parentesi.
Ovviamente c'è un motivo per cui lo chiamo così...:)


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...