31.10.14

25 cose che impari vivendo da sola

fonte: "Il diario di Bridget Jones"
Dopo un anno in cui la mia vita è cambiata e sono andata a vivere da sola dopo aver lasciato casa dei miei genitori, posso finalmente fare l'elenco delle cose che ho imparato:

1- La casa si sporca anche se non ci sto praticamente mai, se non la sera. Mi sono chiesta sempre come sia possibile che ciò avvenga. C'è qualcuno che entra a casa mia mentre non ci sono? E poi perché a casa dei miei genitori era sempre tutto a posto? Ah, c'era mamma e qui non c'è. Mmmmm

2- Le cose che cucino io non saranno mai buone come quelle che facevano mamma e papà. E vabè, mi sto ancora applicando e sono andata oltre al "che sbatta, non ho voglia di cucinare quindi mi faccio spaghetti, olio e parmigiano". Daje così.

3- Non c'è nessuno che fa la spesa per me, la devo fare io, accidenti. Alla sera sono talmente rincoglionita che apro il frigo e mi sorprendo del perchè sia sempre così vuoto. Mi riprometto di farla la sera dopo ma mi dimentico nuovamente e si ripropone la stessa scenetta.

4- Quando torno a casa non c'è nessuno che mi rompe le scatole. Silenzio e pace assoluta. E' bellissimo. Molto meno bello però quando ho avuto una giornata di mxxxx e avrei tanta voglia di parlare con qualcuno. In quei casi guardo la tv e fisso qualche elettrodomestico sperando che mi risponda.

5- Odio lavare i piatti, non mi piace e mi pesa tantissimo. Odio poi fare la lavatrice e tutti i mestieri di casa. Ora, però, se li devo fare li faccio. A casa dei miei procrastinavo sempre.

6- Quando devo pulire, il mio appartamento di 30 mq sembra apparentemente diventare grande 90 mq. Come faccio ad impiegare così tante ore per pulirlo bene? Sarò mica una perfezionista della pulizia? Nahhh.

7- Vivere da sola = invitare chi vuoi senza dar fastidio a nessuno. Libertà più assoluta...ciao gente con i coinquilini, ciao ciao! :D

8- Quando cucino non riesco mai a cucinare una sola porzione. E' tecnicamente impossibile. Cucino sempre una porzione in più che mangerò poi il giorno dopo.

9- Quello che compro lo devo mangiare per forza io. Se scopro che ho fatto marcire qualcosa in frigo e poi lo devo buttare, ci rimango malissimo. Sono soldi buttati, cavolo :/

10- Quando esco da una stanza faccio attenzione a spegnere le luci. Eh sì, la bolletta ora me la pago io.

11- Da quando vivo da sola, ho scoperto la mancanza di persone che mai avrei pensato mi potessero mancare. E sopratutto, quando esci da casa dei tuoi genitori, capisci quanto loro due siano davvero importanti.

12- Quando incominci a preoccuparti di come stiano i tuoi genitori tanto quanto loro si preoccupano di come stai tu, bè...vuol dire che stai proprio invecchiando!

13- Adoro lasciare il letto sfatto quando mi capita alla mattina perchè penso a quanto mio padre si incazzerebbe vedendolo così...ahahah

14- Il fatto che io faccia la doccia per pulirmi non vuol dire che la doccia si pulisca a sua volta. No, il bagno lo devo lavare :/

15- Ho superato il trauma di cambiare le lampadine da sola. Ora non ho più paura di rimanere attaccata alla corrente.

16- Prima di comprare l'ennesimo paio di scarpe, l'ennesima borsa o un'altra cosa, converto il prezzo in "numero di ore di lavoro" per avere quei soldi. A quel punto capisco se mi serve davvero o no.

17- Quando qualcuno scopre che vivo da sola vengo tempestata di domande del tipo "Perchè?" "Come mai?" "Litigato con qualcuno in passato?" . A quanto pare se hai scelto di vivere da sola, la gente pensa che sei una specie di asociale o sociopatica. In realtà, sotto sotto, ti invidiano.

18- Sono capace di uccidere i ragnetti DA SOLA! Chi lo avrebbe mai detto?

19- Vivere da sola in una grande città mi ha permesso di capire che forse ho un carattere più forte di quello che pensavo di avere.

20- La gente mi chiede se ho paura a dormire da sola la notte. Eh già. Che palle ste domande.

21- La TV è mia e decido io a che volume voglio tenerla, AMEN.

22- I capelli nel lavandino o nella vasca sono i miei e li devo togliere io, bleah.

23- Vai in bagno e lasci la porta aperta eheh. Libertà.

24- Devo per forza decidere: o faccio shopping o pago l'affitto. Anzi, non è proprio una scelta...

25- Se vai a vivere da solo capisci che hai acquistato libertà, fiducia, libertà di scegliere e molte altre cose a cui non potrai poi rinunciare mai.

4 commenti :

  1. Il 18 è il punto più difficile... ;-) ciao, gaia

    RispondiElimina
  2. aawww concordo! e, a proposito, un giorno della prossima settimana io e moni veniamo da te!!

    RispondiElimina
  3. ti capisco, sembra che mi hai letto nel pensiero! abito da sola da un paio di mesi ma il punto tragico di togliere i capelli dalla doccia c'è ancora =(

    RispondiElimina
  4. Ahaha alcuni punti mi hanno piegata, mi ci sono rivista troppo! Ragnetti e capelli? Già ç.ç

    RispondiElimina

Grazie per il commento! Scrivi pure il link del tuo blog se ne hai uno e, se ti va, iscriviti tra le mie lettrici per aiutarmi a crescere! :)