11.4.14

Evento Cocktail Franck Provost al Four Seasons di Milano - 27 marzo 2014

Se solo un mese fa, quando parlavo dello shampoo Provost nella mia rubrica dei prodotti finiti mensili, qualcuno mi avesse detto che da lì a poco avrei ricevuto l'invito per incontrare Franck Provost in persona alla Royal Suite del Four Seasons a Milano, non solo gli avrei riso in faccia ma avrei pure richiesto un immediato TSO.
E invece...è successo!!! Non mi sembra ancora vero!
Subito dopo il lavoro ho preso la metro e sono scesa apposta alla fermata "Montenapoleone" (mai successo prima) e con un pò di ansia mista ad entusiasmo, mi sono recata davanti all'hotel.
Per fortuna ho trovato altre ragazze che erano state invitate e che stavano attendendo di entrare, perchè ammetto che mi avrebbe messo un pò in imbarazzo avventurarmi in un hotel così da sola! 
Per giungere alla Royal Suite (cioèèèèè) che si trovava all'ultimo piano, esiste un ascensore apposta che ti porta direttamente nella suite. Insomma, avete presente Julia Roberts in Pretty Woman? Ho finalmente capito come si sentiva Vivian!
Questo è ciò con cui siamo state accolte e, credetemi, è stato buono quanto bello!







Questa invece è la terrazza della Royal Suite. Purtroppo era già buio a quell'ora e quindi non ho delle foto molto chiare, ma era davvero molto bella anche a lume di candela!



Ed eccolo qui: Franck Provost! L'ho visto per mesi ogni giorno sul flacone dello shampoo sotto la doccia e poi me lo trovo in carne ed ossa di fronte a me! Ancora mi sembra impossibile.




Ed ecco i protagonisti della serata ovvero i suoi prodotti che già in parte conoscevo. Le tinte invece erano una novità per me!




E per non farci mancare niente, c'era anche la vip della serata ovvero Federica Nargi! Bella, bella, bella e ancora bella. Così magari ti dici "dai, ce l'avrà un difetto, no? SE LA TIRAAA!"  
E invece no, è pure una ragazza molto disponibile e simpatica :/


Tornando a  noi Franck (massì chiamiamolo solo Franck :D) ci ha presentato la sua nuova linea di colorazione professionale a domicilio con doppio riflesso e dalla nuova applicazione tramite spugna.
Sia lui che gli altri esperti presenti ci hanno spiegato che le colorazioni che poi vediamo distribuite sul mercato siano molto spesso in linea con quelle che sono di tendenza in quel momento nel mondo della moda. Ma ovviamente queste devono comunque essere compatibili con quello che ricercano le donne che vogliono ottenere gli stessi ottimi risultati da sole a casa propria e a prezzi contenuti.
Tutte hanno diritto a sentirsi belle!
Ho notato che la sua linea di tinture ha molte colorazioni dedicate alle brune come me e ciò è molto positivo dato che io ho trovo sempre nei banconi del supermercato il "castano chiaro", "castano" e "castano scuro". Che noia!
Lui invece dà a noi castane molta più scelta per dare un tocco di luce diverso ai nostri capelli, infatti le sue colorazioni sono caratterizzate da una numerazione specifica composta da 3 cifre che quindi può creare molte varianti!
La prima cifra andrebbe dall'1, che corrisponde al nero, al 10 che corrisponde al biondo platino.  Il numero 5 che è esattamente a metà corrisponde al castano chiaro.
La seconda cifra invece corrisponde al tipo di riflesso che puoi ottenere. Facciamo un esempio, se la colorazione 6 corrisponde al castano, vuol dire che 6.3 sarebbe un castano dorato...e via dicendo.
Capite quindi quanti tipi di combinazioni di colori e riflessi si possono ottenere! La matematica non è un' opinione, comunque spero di essermi spiegata!
Ma la novità non finisce qui. Franck ha introdotto la spugnetta per applicare la tinta!
Questa è stata decisamente la cosa che mi ha incuriosito di più e che non vedo l'ora di provare alla prossima tinta.





Qui Franck in persona ( e quindi non si può sbagliare) ci mostra su una modella come utilizzare la spugnetta dalla radice alla punte per un' applicazione omogenea, facile ed efficace.
Sembra piuttosto facile! E forse la spugnetta potrebbe essere anche recuperabile per una tinta successiva. Non so, vi dirò, devo provare!










Per chi se lo chiedesse, il bellissimo colore sulla modella è il 5,50. Uno splendido castano mogano intenso!



A fine presentazione abbiamo avuto la possibilità di fargli domande e io gli ho fatto la seguente ( e penso che tutte noi ce lo siamo chieste!) : "Perchè ha scelto delle confezioni così grandi da 750 ml per i suoi shampoo e balsami? Non credo di ricordare altre marche che vendono i loro prodotti in confezioni così grandi."
La risposta è stata che le confezioni professionali sono solitamente di quelle dimensioni e che voleva dare l'idea del "salone". Inoltre il prezzo è molto conveniente per la quantità di prodotto e quindi accessibile per tutte le tasche e a disposizione di un'intera famiglia.
Unico svantaggio? I suoi prodotti finiscono sempre negli scaffali in basso perchè non stanno nei ripiani in mezzo dei supermercati essendo troppo grandi ahah. Questa cosa gli piace un pò di meno, ma tant'è!

Prima di andare via, abbiamo avuto la possibilità di fare delle foto insieme a lui (la mia con lui ve la risparmio perchè sono venuta malissimo aiuto!).
Vi posto quelle che gli ho scattato mentre era insieme a Federica Nargi. In questa mi fa morire perchè sta ridendo tantissimo :D



Per non smentire la fama dei francesi gentiluomini e galanti, ecco il cortese omaggio che Franck ha fatto a tutte noi. Una bellissima rosa!




E ovviamente siamo state omaggiate anche di una tinta da provare! Purtroppo essendo castana scura, non mi ci vedo con la colorazione "biondo scuro ramato mogano" che mi è capitata, ma di sicuro voglio provare a colorarmi i capelli con la spugnetta la prossima volta!




























Ringrazio ancora  Blogger Italia per l'invito e le bloggers presenti all'evento che è stato un piacere conoscere o incontrare di nuovo!
 Provost

2 commenti :

Grazie per il commento! Scrivi pure il link del tuo blog se ne hai uno e, se ti va, iscriviti tra le mie lettrici per aiutarmi a crescere! :)