20.8.13

20 consigli per le nuove bloggers

Oramai sono passati diversi anni da quando ho aperto questo blog. Gli ho cambiato tanti layout, l'ho abbandonato per un pò di tempo, l'ho ripreso, l'ho riabbandonato per poi riprenderlo definitivamente da 2 anni circa con tanta convinzione e passione. Lo considero come un mio piccolo gioiello e mi dà davvero tanta soddisfazione.
Posso dire di avere accumulato una modesta esperienza in questo campo, quindi ho pensato di dare nel mio piccolo qualche consiglio per chi vuole aprire un blog o lo ha aperto da poco.
Molti di questi li avrete letti magari già da altre parti perchè sono ovvi mentre altri no, ma questi sono i consigli che IO mi sento di darvi e che anche io personalmente seguo.
  1. Scrivete solo di ciò che vi appassiona davvero. Questa è la regola numero uno, non scordartela mai.  Se scegliete un argomento di cui non vi interessa tanto ma solo perchè è la moda del momento, non durerete a lungo.                                                                                                                                                    
    fonte: tumblr.com

  2. Curate il look del vostro blog.  Deve essere semplice, ordinato ed immediato. Non riempitelo di sfondi supercolorati,  fastidiosi e cuccioli glitterati che cadono qua e là. Il look del vostro blog è il vostro biglietto da visita e molto spesso, sulla base di questo, una lettrice decide di leggerlo oppure schiacciare il tasto "x" in alto a destra. Un guazzabuglio di colori pesanti che rallentano il caricamento della pagina  e pop-up che spuntano ovunque potrebbero far passare il contenuto in secondo piano e irritare le vostre lettrici.                                                                                                   
    fonte: tumblr.com
  3. Mantenete una certa costanza nel postare sul blog. Non dico che dobbiate fare un post al giorno perchè tutte noi abbiamo una vita, ma prefissatevi almeno uno o due post a settimana. Può esserci un periodo più o meno lungo in cui avete poca voglia o poco tempo di scrivere perchè può capitare e non c'è niente di male. E' buona cosa magari avvisare le vostre lettrici che vi siete prese una pausa se non volete che abbandonino del tutto il vostro blog.                                                                                                          
    fonte: tumblr.com
  4. Mantenete una linea editoriale definita. Le vostre lettrici impareranno man mano a conoscervi e sapranno che magari, oltre al make up, vi piacciono altre cose che non sono strettamente legate a quell'ambito (nel mio caso, il calcio). Ne potete parlare ovviamente sul blog perchè è il vostro spazio e potete scrivere di ciò che volete, ma se queste altre passioni poi prevaricano sugli argomenti di cosmesi  per le quali le vostre lettrici vi hanno seguito fin dall'inizio, forse è il caso di aprire un altro blog apposta.                                                          
    fonte: tumblr.com
  5. Non accettate proposte che non sono in linea con il vostro blog.  Questo punto si collega al punto 4. Poco tempo fa mi è arrivata una proposta per scrivere un articolo sponsorizzato su delle tende da campeggio. Ho rifiutato. Mi pagavano anche benino ma, andiamo, a chi di voi sarebbe interessato un articolo del genere? Credo che questo non sia il posto giusto! Non c'è nulla di male negli articoli sponsorizzati perchè un pò di soldi fan comodo a chiunque, ma dovete credere che quello di cui scrivete sia utile per voi e per le vostre lettrici. Rispettate il vostro blog e voi stesse, sempre.                                                                                                                                                                                 
    fonte: tumblr.com
  6. Non aprite un blog solo per ricevere cose "aggratis" . Potete credermi o no, ma io non ho mai contattato un'azienda per avere prodotti gratis in vita mia. Le poche volte che ho ricevuto prodotti da testare è perchè le aziende mi hanno contattato per prime. Magari hanno dato un'occhiata veloce al blog e hanno ritenuto che fosse una buona piattaforma per far conoscere i loro prodotti, sinceramente non so come arrivino a me ma sono lusingata che comunque mi abbiano scelta. So che invece esistono ragazze che contattano il servizio clienti di tutte le aziende di cosmesi sul web vantando di essere beauty blogger quando magari hanno scritto solo 3 post e hanno aperto una specie di blog da 2 settimane. Ecco, io non ho tutta questa faccia tosta e non lo ritengo neanche giusto, sopratutto in questi casi. Vabè, sono opinioni, ormai sapete come la penso.                                                                                                                                                           
    fonte: tumblr.com
  7. Recensite sempre i prodotti che le aziende vi inviano.  Nel bene o nel male dovete parlare del prodotto che vi è stato inviato. E' corretto che lo facciate perchè sta alla base del "patto" che avete fatto con l'azienda. Non si fa niente per niente: loro inviano, tu scrivi.  Mi sembra corretto farlo.                                                                                                                                                                                                                                                  
    fonte: tumblr.com
  8. Non sentitevi obbligate a parlare bene di un prodotto che vi viene inviato gratuitamente.  Se non vi siete trovate bene con un prodotto, non dovete necessariamente mentire ma argomentate perchè avete avuto un'esperienza negativa  specificando che sono vostre impressioni.  L'espressione "è una ciofeca" non è accettabile: ciò che fa schifo a voi potrebbe andare bene a qualche altra persona perchè ha una pelle diversa o altro (in caso di creme per il viso per esempio).                                                                                                                                                                                                          
    fonte: tumblr.com
  9. FOTO, FOTO, FOTO Un blog ha bisogno di foto. Mi parli di un prodotto? Mostramelo in tutti gli aspetti. Mi parli di un rossetto? Indossalo sulle labbra e fai un swatch sulla mano. Quando prepari un post, prova a pensare a cosa vorresti vedere o alle informazioni che vuoi avere su quel prodotto che magari avevi già in mente di comprare. Io non ho una Canon o la più strafiga macchina digitale in circolazione, ma con la mia modestissima Kodak compatta cerco di fare le foto migliori possibili. Non mettete foto sgranate, sfuocate, piccolissime e buie. Non ha senso.                                                                                                                                                                                                                     
    fonte: google

  10. Scrivete in modo comprensibile. Non siamo delle scrittrici e non dobbiamo scrivere un romanzo, dobbiamo scrivere in un blog. Non è necessario avere un master o un dottorato in letteratura creativa o simili ma, per favore, curate un pò la grammatica. Scrivete frasi semplici, inserite delle virgole, non scrivete "cmq" al posto di "comunque", mettete il giustificato, ecc.. Non credo di essere perfetta nello scrivere, ma almeno vi risparmio i puntini di sospensione ogni 4 parole per separare i concetti.                                                                                                                                                                                                                                                            
    fonte: tumblr.com
  11. Date valore al vostro lavoro . Tre mesi fa sono stata contattata tramite mail da un'agenzia milanese che lavorava per una nota marca di abbigliamento con stores in tutta Italia. Nella mail mi si chiedeva di parlare di un concorso che questa marca aveva indetto su Facebook dove si metteva in palio una bella borsa di pelle. Vi chiederete cosa ci sia di strano in tutto questo. Ve lo dico io, in cambio non mi davano nulla. Ho risposto alla mail chiedendo cosa ci avrei guadagnato o se mi avrebbero mandato qualcosa come ricompensa, e loro mi hanno risposto : "dovresti sentirti onorata visto che parli di questa marca sul tuo blog". No, dico, davvero? Ho risposto : "Talmente onorata che rifiuto l'offerta. Andate a farvi fare pubblicità aggratis da qualcun altro". Ed è finita lì. Per scrivere un post noi bloggers impieghiamo il nostro TEMPO, e il tempo è denaro. Non mi paghi? Allora mi mandi qualcosa nelle tue possibilità aziendali. Una piccola azienda retribuisce il tuo tempo per scrivere un post sui suoi prodotti inviandovi dei samples, quelle più grandi con qualcosina di più. E' giusto così. Mi raccomando, date  sempre valore al vostro lavoro.                                                                                                                                                                                                                                                                            
    fonte: tumblr.com
  12. Non copiate ma prendete ispirazione. Cercate di trovare un vostro personale stile o marchio di fabbrica. Guardate gli altri blog per prendere ispirazione nel modo di scattare le foto o di parlare dei prodotti perchè non c'è nulla di male in questo e si cerca sempre di imparare da chi  è più bravo di noi, ma non copiate MAI. Se prendete una foto chiedete il permesso se potete, in caso contrario citate la fonte. Se dovete copiare il blog degli altri, non apritelo neanche  che fate prima.                                                                                                                                                                                                                                
    fonte: tumblr.com 
  13. Non abbiate l'ansia da numero di lettori. Non pretendete il "sub for sub". Una persona si deve iscrivere al vostro blog solo se lo trova gradevole, punto. A me non interessa avere 3000 lettori che sono semplicemente bloggers che si sono iscritti al mio blog solo perchè io mi sono iscritta al loro blog. Non è gratificante per voi ed è anche stupido. E' molto più bello e soddisfacente ricevere un commento sotto ad un post del tipo: " Che bello questo prodotto, quasi quasi lo compro. Ps Sono capitata nel tuo blog per caso, mi piace molto! " E magari scopri che questa lettrice si è iscritta nei GFC. Volete mettere la soddisfazione? Un blog non deve essere per forza popolare, ma se lo curate, lo mantenete in vita e amate scriverci sopra è già un successo, PER VOI.                                                                                                                                                                                                                                                                                            
    fonte: tumblr.com
  14. Non prendetevi troppo sul serio. Siamo tutte "guru" amatoriali. Io ne capisco poco di inci e di cose simili, ma mi piace parlare di cosmesi. Non mi metto al di sopra delle altre e non ostento competenze che non ho. Se anche voi siete come me, ritengo che questo sia il giusto atteggiamento che dobbiamo sempre mantenere.                                                                                                                                                                                                                                                                                          
    fonte: tumblr.com
                                                                                                                                                                                  
  15. Non scrivete troppo di voi   Non scrivete i vostri dati personali, non postate foto di dove vivete o dove lavorate e non parlate male di persone che conoscete. Internet è molto grande ma allo stesso tempo molto piccolo e qualcuno che conoscete potrebbe arrivare al vostro blog e crearvi problemi. State sempre attente a quello che scrivete.                                                                                                                                                                                                                                                                                                             
    fonte: tumblr.com
  16. Non comprate prodotti apposta per il blog.  Questo è uno degli effetti collaterali pericolosi dell'avere un blog di cosmesi e dell'essere lettrice di blog simili. So che vorremmo avere TUTTO ma non possiamo, a meno che siate le figlie di Ecclestone ovviamente. Cercate di valutare ciò che vi serve da ciò di cui potete fare a meno. Non dovete svenarvi per comprare tutti i prodotti MAC che vedete nei video YouTube delle guru americane piene di soldi, per poterne poi scrivere anche voi. Parlate dei prodotti che avreste comprato a prescindere dal blog  perchè vi SERVONO realmente. Credetemi, c'è sempre qualcosa di cui potete parlare nei vostri armadietti in bagno.                                                                                                                                             
    fonte: tumblr.com
  17. Imparate a gestire i commenti. Come ho già detto poc'anzi, impostate il vostro blog come vorreste che fosse impostato il blog che visitate come lettrice. Cosa non sopporto nei commenti di un blog? I captcha! Così li ho tolti nel mio. Non rendete troppo difficile o fastidioso  lasciare un commento.                                                                                                                                                                                                                      
    fonte: tumblr.com
     
  18. Non preoccupatevi dei commenti maligni Sento spesso dire che "Internet è diverso dalla vita reale". Per me no, per me è quasi la stessa cosa. Io credo che se sei una brava persona nella vita reale, lo sei anche su Internet e viceversa.  Vi consiglio quindi di mettere la moderazione in modo tale da poter scremare i commenti dallo spam e non pubblicare quelli offensivi. Non sto parlando di censura, ma nel vostro blog nessuno si può permettere di insultarvi o di insinuare cose senza prove (spesso in maniera anonima). Le critiche motivate ed espresse in maniera educata, invece, sono sempre ben accette.                                                                                   
    fonte: tumblr.com
                                 
  19. Non ostentate e non mentite Questo punto si ricollega un pò al punto 16 e al punto 12. Ognuna di noi ha situazioni economiche differenti e si può permettere dei prodotti piuttosto che altri. Parlate dei prodotti che realmente comprate o che ricevete in omaggio. Non prendete foto di prodotti costosi da chissà dove per ostentare ciò che non è reale. Non è corretto nei confronti di voi stesse, nè delle vostre lettrici. Siate sempre voi stesse, è la cosa migliore. ( So che è un punto che potrebbe stupire ma ho letto qua e là che è stata sgamata un sacco di gente. Ma io mi dico: a che pro?)                                                                                                                                                                                                                                        
    fonte: tumblr.com
             
  20. Have fun!  I blog sono qualcosa di meraviglioso. Grazie a questo blog mi sono capitate cose che mai avrei pensato mi accadessero : sono stata invitata ad eventi, ho ricevuto prodotti gratis (sì, lo ammetto, è bellissimo!), ho guadagnato inaspettatamente anche qualche soldino, ma sopratutto ho potuto conoscere dal vivo persone di cui leggo i blog. E chissà che altro potrà succedere in futuro! In ogni caso, scrivete sempre per il piacere di farlo!                            
    fonte: tumblr.com

    Che ne pensate di questi consigli? Che altro aggiungereste? Spero siano utili a qualcuno!

21 commenti :

  1. Ho scritto anche io un post del genere secoli fa ormai, quindi non posso che essere d'accordo su quello che hai scritto :3 Brava!

    RispondiElimina
  2. Hai dato degli ottimi consigli!

    RispondiElimina
  3. Questo post è bellissimo e utilissimo!
    Ottimi consigli ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. I consigli sono tutti ottimi!!
    Io odio quando apro i blog e vedo miliardi di glitter che scendono da ogni dove! Li trovo fastidiosissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia! Non li sopporto manco io! Pupazzetti vari glitterati brrrr

      Elimina
  5. Questo post è favoloso *_* Una vera guida per chi ha cominciato da poco oppure intende aprire un blog! *_* Li condivido tutti, a partire dal non pretendere il sub4sub (che anzi mi mette tristezza), all'aprire il blog per passione e non esclusivamente per ricevere omaggi.. Grande!!
    Un abbraccio,
    Ariel

    RispondiElimina
  6. bellissimo post e molto eauriente per le nuove "leve" io ho ancora tanto da imparare e il tuo blog mi piace molto, sei diretta e schietta mi piace questo poche volte si trova onestà nei blog!sei una bella scoperta! a presto!
    Carola

    Read my last post on Purses in the Kitchen! // Facebook // Bloglovin

    RispondiElimina
  7. Ti ho trovata per caso, girovagando fra le iscritte ai blog a cui sono iscritta io! E sottoscrivo ogni parola, hai perfettamente ragione!
    Prima di tutto deve essere un piacere, un posto dove parlare con persone che hanno la tua stessa passione!
    Mi sono iscritta ^^

    http://lastquarter85.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Ti prego, posso stampare questo articolo e attaccarlo in camera? ;)
    Battute a parte, complimenti, immagino il tempo che ti ci sia voluto per scrivere un post del genere, lo ritengo davvero ben fatto, pulito e ordinato. E utile, ma quello era sottinteso.
    Ammetto però che su un punto non sono d'accordo: la moderazione, per il momento, la vedo un po' male. Intendiamoci, nulla in contrario con chi ce l'ha, me ne guardo bene, ognuno si comporta come meglio crede (e visto la gente che c'è in giro...) però non credo faccia per me. Dopo aver fatto chiarezza su come la penso i commenti di spam fini a se stessi tendo a ignorarli... poi chissà, magari un domani cambio idea ;)
    Ancora complimenti per l'articolo, è stato un piacere leggerlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HAHA se vuoi stamparlo fallo senza foto perchè se no fai fuori tutta la cartuccia a colori! A parte gli scherzi, grazie per la tua opinione sulla moderazione. Come ho specificato all'inizio questi sono i consigli che IO darei sulla base della mia esperienza. In passato, quando non avevo la moderazione, mi è capitato di trovare degli insulti anonimi sotto, per esempio, l'estrazione dei giveaway in cui mi si accusava di far vincere persone che conoscevo e di non mandare i regali! Ti rendi conto? Così, solo per darmi fastidio! Ovviamente queste cose non erano vere e mi dava fastidio leggerle sul MIO blog! E tutte le vincitrici possono testimoniarlo! Capito come sta la gente? XD
      Ed è stato da allora che ho messo la moderazione. E comunque non mi è capitato manco una volta di non pubblicare un commento, quindi diciamo che la moderazione è più una cosa formale.
      In ogni caso, ti ringrazio ancora per il contributo. Mi ha fatto riflettere. :)

      Elimina
    2. Che fai, mi ringrazi? ;)
      Comunque mi sono permessa perché a me fa piacere sotto certi tipi di post trovare commenti che portino a una sorta di dibattito... almeno, spero che il mio sia stato costruttivo! ;)
      Capisco perfettamente il tuo punto di vista, personalmente ho optato per lasciare commentare solo persone registrate, in modo da non trovare anonimi molesti u.ù

      Elimina
    3. Ecco, vedi che anche tu hai messo una sorta di filtro? Tu fai scrivere solo persone registrate, io anche gli anonimi ma ho la moderazione così non pubblico i messaggi molesti! :D

      Elimina
    4. Touchè ; ) questione di punti di vista :)

      Elimina
  9. Questo post è estremamente utile ed adoro la tua chiarezza, punto per punto.
    Credo lo terrò come punto di riferimento proprio ora che sono all'inizio ed ho bisogno di una valida linea guida.
    Grazie mille :'3 è incoraggiante.

    RispondiElimina

Grazie per il commento! Scrivi pure il link del tuo blog se ne hai uno e, se ti va, iscriviti tra le mie lettrici per aiutarmi a crescere! :)