18.1.16

Prodotti finiti settembre - ottobre 2015

Scusate il ritardo ma ecco la carrellata dei prodotti che ho consumato tra settembre e ottobre 2015.
Sto preparando anche il post su novembre - dicembre, arrivo arrivo!!




Bagnoschiuma Bionsen = bagnoschiuma storico per me. Credo che esista da sempre, quasi come il Pino Silvestre. Si può essere "affezionati" ad un bagnoschiuma? Bè, detto così suona brutto, ma si può essere affezionati a dei profumi. Io ricordo che mia madre me lo comprava spesso quando ero piccola e quella confezione in particolare era mia e la usavo solo io. 
A parte i motivi affettivi, il prodotto in sè è buonissimo e rilassante e non a casa sulla confezioni ci sono immagini che richiamano le famose terme giapponesi. Consigliatissimo.


Sensai Silky Purifying - cleansing gel with scrub: i prodotti Sensai mi piacciono davvero tanto. I prodotti hanno profumi delicati, quasi impercettibili, e sono delicati anche sulla pelle del viso.
E' davvero piacevole lavarsi il viso con questi prodotti detergenti la mattina. Non seccano e anzi lasciano la pelle fresca, pulita ed idratata. L'unico problema? I due prodotti scrub che ho provato sono praticamente inutili. Non senti alcuna differenza nella "grana" della pelle se utilizzi un prodotto Sensai con o senza particelle di scrub. Boh? Qualcuna ha avuto la mia stessa esperienza?
Ecco, siccome questo brand non costa proprio poco, direi di non spenderci soldi se state cercando un buono scrub.
Se invece cercate un buon detergente per il viso ve lo consiglio vivamente, ne potete trovare uno QUI



Latte corpo "Acqua di gioia" di Giorgio Armani = solita confezione di latte corpo che potete trovare nei cofanetti regalo natalizi. Io adoro il profumo ergo adoro il latte corpo che ho utilizzato nei weekend fuori porta avendo le dimensioni di una travel size. Lo potete trovare QUI



Gel detergente viso Sephora = un po' acqua micellare, un po' gel detergente viso, un po' struccante. Tutto in un unico prodotto e perciò adatto da portare in viaggio date anche le dimensioni. L'ho trovato un po' "plasticoso" e poco delicato ma in effetti fa quel che dice: strucca e deterge, anche se secca un po' la pelle. Lo potete trovare QUI nella confezione grande.




Maschera viso Sampar = sinceramente? Io l'ho trovata una ciofeca, ma ovviamente l'ho testata su di me. Non ho trovato alcun beneficio se non avere la pelle fresca. Ma la pulizia della pelle dal sebo? E i pori senza punti neri? No, non ha fatto niente di tutto questo, bocciata. Non so da che altro si potrebbe "purificare" la pelle se non dalle due cose di cui sopra.
 





Mousse detergente e Lozione viso Shiseido = da utilizzare possibilmente insieme. Nonostante io abbia sempre snobbato il brand Shiseido, sopratutto per quanto riguarda il make up, devo dire che questi due prodotti di skincare mi hanno piacevolmente sorpresa! 
La mousse detergente era stupenda! L'aspetto è proprio quello di una mousse candida e bianca che a contatto con l'acqua diventa schiumosa e si può massaggiare su tutto il viso. Stupenda al tatto ed anche nel risultato finale!
La lozione viso non è da meno: delicatissima ed idratante! L'ho utilizzata soprattutto alla sera dopo una giornata al sole la scorsa estata ed era davvero un sollievo per la pelle!
Promossi! Potete trovarli QUI o in confezioni singole.



Mascara per sopracciglia della KIKO = credo che questo prodotto abbia ormai 6/7 anni. L'ho ritrovato per caso e volevo farvelo vedere quasi come fosse un reperto archeologico. Che dite? La KIKO si è evoluta un po' nel packaging o no?
E' uno dei primi prodotti KIKO che comprai quando aprì il negozio nella mia città di origine e i prodotti KIKO costavano davvero poco e uscivi con il bustone di acquisti. Ah, ovviamente ormai il mascara in foto era secco...


Correttore liquido di MUFE = potrei paragonarlo per colore, applicazione e resa finale a quello di Marc Jacobs che ho descritto QUI
 



Matita occhi viola scuro di Dior = non mi è piaciuta, tant'è che l'ho buttata prima che finisse. Apparentemente è un prodotto impeccabile : la mina esce man mano che il prodotto viene utilizzato e all'estremità c'è un piccolo temperino per appuntirla. Il problema? La mina è durissima. Bisogna premere per fare una bella linea ed è decisamente fastidioso premere sulla palpebra, non trovate? 
Mi è spiaciuto buttarla via, ma perchè tenerla se non la uso? Peccato.


Acqua profumata per il corpo Eau Pure di Biotherm = parlai di un suo illustre collega QUI 
Quanto adoro questa linea della Biotherm!
Per comprarlo invece potete andare QUI


Mascara "The Max Volume Flash" di Rimmel = ne parlai QUI ( nel frattempo è sparita la scritta sulla confezione ahaha).


Alla prossima!

Nessun commento :

Posta un commento

Grazie per il commento! Scrivi pure il link del tuo blog se ne hai uno e, se ti va, iscriviti tra le mie lettrici per aiutarmi a crescere! :)