3.6.13

Weekend romano e finale di Coppa Italia

Come forse qualcuna/o di voi ha potuto intuire sono un' appassionata calciofila (strano ma vero eh?) e lo scorso weekend sono stata a Roma per vedere la finale di Coppa Italia allo Stadio Olimpico (la mia prima volta!) tra Roma e Lazio.
Ci tenevo particolarmente poichè il derby romano è qualcosa che ho sempre desiderato vedere dal vivo e non poteva capitare un'occasione migliore che vederlo in una finale! E' stato davvero fantastico, dalle coreografie ai cori, dai colori agli striscioni..so che vi sembro pazza, ma è davvero difficile spiegare a chi non ama il calcio cosa si prova! :D
So che è un post che si distanzia un pò dai temi che tratto di solito ma...in fondo è il mio blog e a casa mia faccio quello che voglio, giusto? Ahah
In ogni caso è stata davvero una toccata e fuga anche se ho visto molto più di quello che pensavo in un giorno e mezzo a Roma! L'amore per lo sport ti porta ad effettuare trasferte e questa è un'ottima scusa per visitare nuovi posti o posti in cui non capitavi da tempo!
Stradina deliziosa vicino alla fermata Barberini







Fontana di Trevi e dettagli. Insomma le persone non ci possono entrare come Anita Ekberg ma i piccioni sì, c'est la vie!

Piazza del Popolo con pubblicità supermegagigante di MAC, non mi smentisco neanche in vacanza

tipiche viette romane vicine a Via del Corso. C'era anche un bellissimo negozietto solo di cioccolati e dolci..ho resistito e  non sono entrata, 
Trinità dei Monti e le scale di Piazza di Spagna. Mi è piaciuta l'idea di fotografare una rosa rossa abbandonata sul muretto pensando a quale storia d'amore ci sarà stata dietro. In realtà credo sia sfuggita a qualche venditore di rose cingalese..chissà.

Vetrina Dior in Via Condotti...ma quanto è bella Marion Cotillard?


Vetrina di Bulgari in via Condotti con esposto un bellissimo bracciale a forma di serpente alla Cleopatra e i classici anelli di diamanti. Ecco, l'unica cosa che potevo fare è stata fotografarli...
Barcaccia in Piazza di Spagna, cavalli con carrozze e tea rooms (mi sarebbe piaciuto andarci ma essendo in Piazza di Spagna e non vedendo prezzi esposti..ecco, mmm)













Giretto al Quirinale. Ci tenevo a fotografare un corazziere perchè mi fa ridere troppo lo sketch dell'imitazione di Napolitano da parte di Crozza (ma quanto è idiota come motivazione?)



E finalmente è arrivato il momento della partita! Mi reco allo stadio Olimpico e dopo controlli, tornelli, ancora controlli, perquisizioni, tornelli e ancora controlli, riesco ad entrare...















Star della serata era PSY (quello del Gangnam Style). E' stato fischiato ferocemente da romanisti e laziali. Lui si è offeso e ha annullato la promozione del suo disco in Italia ahahah
Squadre in campo e inno d'Italia cantato da Malika Ayane


Scenografie laziali (azzurre) e romaniste (rosse)
La partita finisce. La Lazio vince la Coppa per 1 a 0. La Blasi attapirata in tribuna.

Felicità laziale





Bello, mi sono divertita. Parecchio!

1 commento :

Grazie per il commento! Scrivi pure il link del tuo blog se ne hai uno e, se ti va, iscriviti tra le mie lettrici per aiutarmi a crescere! :)