12.3.13

Memories: Pasticceria Gerbeaud di Budapest

Estate 2012.
Io e la mia amica Ally siamo a Budapest e tra le tappe abbiamo inserito anche la storica pasticceria Gerbeaud di questa città.
Ecco degli  estratti sulla sua affascinante storia:

"Basta una semplice passeggiata a Budapest per avvertire subito che la tradizione delle pasticcerie e dei caffè budapestini è prestigiosa quanto quella viennese. Le mescite cittadine di caffè vennero introdotte dai turchi, e nel 1714, proprio a Pest, vennero aperti i primi spacci della bevanda. Tra il XIX e XX secolo, nella capitale si contavano ben 500 locali di questo genere, e alcuni storici ricordano ancor oggi come in passato ritrovarsi al caffè fosse consuetudine diffusa soprattutto tra studenti e intellettuali, che proprio in questi ambienti diedero vita a fermenti culturali (come al New York nel 1908) e politico-rivoluzionari(come al Pilvax nel 1848). Durante la Belle époque la moda di riunirsi nei caffè visse i suoi anni migliori. Contagiò infatti anche la borghesia mentre pasticcerie come la Gerbeaud e la Ruszwurm annoveravano tra i loro clienti anche membri della famiglia imperiale, come la principessa Sissi e Francesco Giuseppe."

"L'intensa e movimentata vita dei caffè, dopo il 1945, cominciò a venir meno, il suo fascino sbiadì. Per quanto assai ridotta rispetto a un tempo, la tradizione delle pasticcerie e dei caffè mitteleuropei è ancora ben rappresentata a Budapest. Se entrate in uno di questi caffè, riuscirete forse ad immaginare come dovesse essere l'atmosfera a quei tempi. Insieme alle terme, il caffè è una vera istituzione in Ungheria, ambiente preferito della vita sociale. Con gli affascinanti locali di cui è ricca, oggi Budapest è tornata nuovamente ad essere la città dei caffè che sono centri della vita sociale, calde isole di tranquillità."


"È pressoché impossibile visitare Budapest e non passare da Gerbeaud, la più famosa pasticceria della capitale. Oltre ai prodotti classici della pasticceria ungherese – come la torta Dobos, la torta Esterhazy, la torta Gerbeaud e il dolce Gerbeaud – qui si trova una grande varietà di cioccolatini ripieni, di cui uno dei più gettonati è il «bon bon al tokaji aszù». www.gerbeaud.hu
Di grande interesse anche la storia di questa vera e propria istituzione del dolce. Fondata nel 1858 da Henrik Kugler, un pasticciere svizzero, questa pasticceria divenne in breve tempo – con le sue ghiottonerie, torte e caffè al cioccolato – un punto di riferimento per l’aristocrazia locale e per la famiglia reale. Successivamente, non avendo figli, Kugler lasciò la sua attività a Emile Gerbeaud, giovane pasticciere di Ginevra con un’attività gia avviata in Francia, il quale, innamoratosi di Budapest, si trasferì con sua moglie nella capitale, dando vita a un vero e proprio impero del dolce.




Il Caffè Gerbeaud si trova in una piazza tra le più famose di Budapest a ridosso della Vrsmarty, la principale via di questa città.
Non ci crederete ma questa pasticceria/cafè è tutto questo palazzo!


Ed ecco qualche foto degli interni. Per me che poi amo tantissimo lo stile ottocentesco e avrei voluto vivere a quell'epoca (tra gli aristocratici ovviamente ahah) è stato ancora più emozionante, un tuffo nel passato!
Pensate che in queste stanze sono entrati la principessa Sissi e altri personaggi storici che hanno discusso o hanno deciso il futuro della nostra Europa tra un dolce e l'altro...






  

Ed ecco ciò che abbiamo ordinato noi (oh, mi si vede un pò in foto)!
Io ho preso una enorme coppa gelato al kiwi, all'ananas e alle fragole con gelato all'anguria e tanta panna (la foto non fa capire quanto sia effettivamente grande). Deliziosa!


La mia amica Ally invece ha preso una coppa alle noci e cioccolato con tanta panna e gelato.


Insomma, fateci un salto se siete da quelle parti. Ne vale veramente la pena.
http://www.gerbeaud.hu/en

Mi manca l'estate!

(tutte le foto sono state scattate da me e alliness )

2 commenti :

Grazie per il commento! Scrivi pure il link del tuo blog se ne hai uno e, se ti va, iscriviti tra le mie lettrici per aiutarmi a crescere! :)